Home > Sentenze > Vano ascensore non protetto e infortunio del lavoratore irregolare. Responsabilità del datore di lavoro dell’impresa affidataria

Vano ascensore non protetto e infortunio del lavoratore irregolare. Responsabilità del datore di lavoro dell’impresa affidataria

Cassazione Penale, Sez. 4, 14 febbraio 2018 n. 7188

 

 

 

Il datore di lavoro della impresa affidataria è tenuto a verificare l’idoneità tecnico professionale delle imprese subappaltatrici e dei lavoratori autonomi, con le modalità di cui all’Allegato XVII del D. Lgs. 81/2008 e a fornire agli stessi soggetti dettagliate informazioni sui rischi specifici del cantiere e sulle misure di prevenzione e protezione, nonché a coordinare gli interventi di prevenzione e protezione, cooperando alla loro applicazione e verificando le condizioni di sicurezza dei lavori ad essa affidati

 

LEGGI LA SINTESI A CURA DELL’AVV. DUBINI

Condividi

Carica altri contenuti