Home > Sentenze > Infortunio mortale con le lame di un carro miscelatore del mangime. Macchinario sprovvisto del dispositivo “presenza uomo” e DVR generico e carente

Infortunio mortale con le lame di un carro miscelatore del mangime. Macchinario sprovvisto del dispositivo “presenza uomo” e DVR generico e carente

Cassazione Penale, Sez. 4, 12 gennaio 2018 n. 1219

 

 

Il datore di lavoro ha l’obbligo di analizzare e individuare con il massimo grado di specificità, secondo la propria esperienza e la migliore evoluzione della scienza tecnica, tutti i fattori di pericolo concretamente presenti all’interno dell’azienda, avuto riguardo alla casistica concretamente verificabile in relazione alla singola lavorazione o all’ambiente di lavoro, e, all’esito, deve redigere e sottoporre periodicamente ad aggiornamento il documento di valutazione dei rischi previsto dall’art. 28 del D.Lgs. n. 81 del 2008, all’interno del quale è tenuto a indicare le misure precauzionali e i dispositivi di protezione adottati per tutelare la salute e la sicurezza dei lavoratori

 

LEGGI LA SINTESI A CURA DELL’AVV. ROLANDO DUBINI

Condividi

Carica altri contenuti