Home > Sentenze > Collasso del trabattello dovuto ad un erroneo montaggio da parte del lavoratore infortunato

Collasso del trabattello dovuto ad un erroneo montaggio da parte del lavoratore infortunato

Responsabilità del datore di lavoro e del responsabile della sicurezza per mancata formazione

 

 

La Corte d’Appello di Trieste ha condannato il responsabile per la sicurezza del cantiere, e il datore di lavoro-legale rappresentante della S.r.l. Euroholz per il reato di lesioni personali colpose in danno di un operaio infortunato, aggravato per la violazione delle norme in materia di prevenzione degli infortuni sul lavoro.

 

 

L’operaio operava su di un trabattello che egli stesso – seppur privo di qualsiasi formazione ed addestramento all’uso del predetto strumento – aveva installato; il trabattello sul quale l’operaio stava operando collassava, facendo precipitare violentemente a terra il lavoratore, che riportava una frattura al tallone.

 

Cassazione Penale, Sez. 4, 19 febbraio 2019 n. 7535

massima a cura dell’avv. Rolando Dubini

 

Condividi

Carica altri contenuti