Home > Salute. Responsabilità professionale del personale sanitario: il ddl è legge

Salute. Responsabilità professionale del personale sanitario: il ddl è legge

Legge 08/03/2017 n. 24

 

Titolo: disposizioni in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita, nonché in materia di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie

 

 

 

 

 


 

 

La legge concerne la sicurezza delle cure sanitarie, la responsabilità professionale del personale sanitario e la responsabilità delle strutture in cui esso opera.

L’articolo 1 reca norme generali di principio in materia di sicurezza delle cure sanitarie. Si specifica che essa è parte costitutiva del diritto alla salute, è perseguita nell’interesse dell’individuo e della collettività e si consegue anche mediante l’insieme di tutte le attività intese alla prevenzione ed alla gestione del rischio (connesso all’erogazione di prestazioni sanitarie) e mediante l’impiego appropriato delle risorse strutturali, tecnologiche e organizzative. Si afferma altresì che alle attività di prevenzione del rischio, messe in atto dalle strutture sanitarie e sociosanitarie, pubbliche e private, è tenuto a concorrere tutto il personale, compresi i liberi professionisti che vi operino in regime di convenzione (con il Servizio Sanitario Nazionale). La 12a Commissione del Senato ha esteso nei suddetti termini l’ambito di quest’ultimo principio, il quale, nel testo trasmesso dalla Camera, era formulato con riferimento alle sole aziende sanitarie pubbliche.

 

Condividi

Carica altri contenuti