Home > Qualità della formazione: l’evoluzione delle norme

Qualità della formazione: l’evoluzione delle norme

Milano – 25/06/2019 – Convegno UNI

La formazione è un’attività fondamentale per lo sviluppo delle imprese e della società, per questo UNI ha deciso di adottare le norme ISO sui servizi di formazione professionale, addestramento dei lavoratori e formazione nell’ area del tempo libero. L’evento è dedicato alla presentazione (agli operatori, ai committenti, ai finanziatori…) del pacchetto di norme che definisce i requisiti per l’erogazione di servizi di qualità da parte di organizzazioni operanti nell’ ambito della formazione.

La UNI ISO 21001 “Sistemi di gestione per gli organismi di istruzione e formazione – Requisiti e raccomandazioni per la loro applicazione” specifica i requisiti per un sistema di gestione che consenta a tali organizzazioni di dimostrare la capacità di fornire, condividere e facilitare l’acquisizione e lo sviluppo di conoscenze e competenze ai discenti, in conformità ai requisiti legali e normativi. La nuova norma “manda in pensione” la UNI ISO 29990 che specificava anche i requisiti del servizio per i fornitori di formazione non formale, ora definiti dalla UNI ISO 29993.

Completano il pacchetto le norme UNI ISO 29992 sulla valutazione dei risultati di formazione e la UNI ISO 29991 sulla formazione linguistica.

Il convegno organizzato da UNI e che vedrà anche la presenza di soci AIAS con il titolo

 

Qualità della formazione: l’evoluzione delle norme

 

si svolgerà presso la Sala Galileo Galilei – Sede UNI Via Sannio 2 – Milano il giorno 25 giugno 2019 dalle ore 9.30

 

Programma

  • Benvenuto e introduzione – Alberto Galeotto – Direttore Normazione UNI – Stefano Bonetto – Presidente Commissione “Servizi” UNI
  • Il contesto normativo per i servizi di formazione – Giovanni Renzi Brivio – Esperto del comitato tecnico “Education and learning services” ISO – Tina Nardone – Esperto del gruppo di lavoro “Servizi di consulenza e supporto gestionale alle imprese e organizzazioni” UNI – Arnaldo Zaffanella – Membro della commissione “Servizi” e Vice Presidente AIAS
  • Esperienze applicative e progetti – Giorgio Colombo – Executive Vice President HR & ICT Division EDISON – Antonio Traversi – Group Director of HSE & Real Estate Prysmian Group Rappresentante a2a – Change management, sviluppo risorse e comunicazione interna – Maurizio Giuseppini – Responsabile Divisione Formazione MADE HSE – Gruppo Marcegaglia
  • Tavola rotonda: il punto di vista di Istituzioni e Associazioni – Moderatore: Stefano Bonetto – Presidente Commissione “Servizi” UNI
    Emanuele Riva – Direttore Dipartimento Certificazione e Ispezione Accredia – Elio Borgonovi – Presidente APAFORM – Anna Rita Fioroni – Presidente Confcommercio Professioni – Giuseppe Di Raimondo – Vice Direttore della Direzione Istruzione e Formazione Regione Lombardia – Marina Ristori – Direttore Area Organizzazione e Sviluppo professionale Comune di Milano – Cinzia Pollio – Direttore Generale Fondazione Associazione Industriali Brescia ISFOR
  • Chiusura dei lavori

 

Iscrizioni

La partecipazione è gratuita, previa iscrizione online all’ indirizzo: http://catalogo.uni.com/anteprima/94.html

Le richieste saranno accolte fino al raggiungimento della capienza della sala.
Per informazioni: comunicazione@uni.com

 

Locandina

locandina_QualForm_25giugno2019

 

Condividi

Carica altri contenuti