Home > I nuovi standard ISO 45001, 14001, 9001 e implicazioni con DL.gs 231

I nuovi standard ISO 45001, 14001, 9001 e implicazioni con DL.gs 231

Milano – 10/07/2019 – Convegno AIAS

La revisione degli standard ISO 45001 e 14001 e ISO 9001:2015 si colloca nello scenario di un grande cambiamento che coinvolge la famiglia delle norme ISO sui Sistemi di Gestione e che ha come primo obiettivo quello di creare una struttura comune (Hight Level Structure) per garantire uniformità tra i diversi punti delle norme, che faciliti l’applicazione integrata dei Sistemi di gestione.

I nuovi requisiti per una attuazione di successo dei sistemi di gestione sono focalizzati sulla comprensione dell’organizzazione e il suo contesto,  le necessità e le aspettative dei lavoratori e delle parti interessate, il Risk based thinking, la Leadership attraverso la partecipazione responsabile a tutti i livelli dell’organizzazione.

La nuova norma UNI ISO 45001 enfatizza il ruolo centrale delle persone per migliorare la sicurezza dei lavoratori nelle organizzazioni e supporta le organizzazioni a diffondere la cultura della salute e sicurezza del lavoro perché diventi un bene comune.

Non solo.

Le nuove edizione delle norme ISO 45001:2018 e ISO 14001:2015 sono allineate alla norma ISO 9001:2015 e si basano sul Annex SL, la nuova struttura ISO di alto livello (High Level Structure – HLS) che introduce un frame work comune per tutti i sistemi di gestione. Ciò aiuta a mantenere coerenza, allineare i diversi standard dei sistemi di gestione e applicare un linguaggio comune in tutti gli standard. Le organizzazioni in questo modo troveranno più semplice integrare i loro sistemi di gestione nei processi aziendali.

Partendo da questi presupposti, quali sono i principali vantaggi di adottare i sistemi di gestione ed il modello organizzativo 231?

Alcuni dei vantaggi immediati per l’adozione di un Sistema di gestione da parte di un’azienda sono:

  • Maggiore fiducia da parte di clienti, investitori, pubblico e comunità per la garanzia di affidabilità e per l’impegno dimostrato attraverso la certificazione del SGQAS (Sistema Gestione integrato Qualità-Ambiente-Salute e Sicurezza).
  • Maggiore controllo dei prodotti e dei processi attraverso la riduzione degli sprechi e il miglioramento dell’efficienza dell’organizzazione
  • Riduzione dei premi assicurativi relativi alla possibilità di infortuni sul lavoro e di incidenti ambientali
  • Riduzione delle garanzie finanziarie ove previste dalla normativa vigente
  • Miglioramento continuo delle performance aziendali attraverso specifici target stabiliti dalla Politica per la sicurezza e l’ambiente integrati nei processi di business
  • Attenuazione del rischio di incidenti e di incorrere in sanzioni
  • Dare valore agli asset aziendali.

Il convegno, che ha come titolo

 

LE PRINCIPALI NOVITA’ DEI NUOVI STANDARD ISO 45001:2018 – ISO 14001:2015 – ISO 9001:2015

E LORO IMPLICAZIONI CON IL D. Lgs 231:2001

 

ha come obiettivo come la sicurezza sul lavoro e la sostenibilita’ dell’ambiente possono rispondere alla impellenza di assunzione di responsabilità da parte delle aziende e allo stesso tempo di ottenere un vantaggio competitivo nel proprio business, si terrà a Milano il giorno 10 luglio 2019 presso Centro congressi casa Ildefonso Schuster – Via S.Antonio 5 – Milano dalle ore 09.00 alle ore 12.30.

 

Programma

  • Saluti e presentazione – Giuseppe Crepaldi – Coordinatore Regione Lombardia AIAS – Amministratore Unico SILQUA Srl
  • Comprendere l’organizzazione ed il suo contesto – Giampaolo Grassi – Esperto di sviluppo processi e sistemi di sicurezza e salute sul lavoro – Componente Consiglio Direttivo AIAS
  • Comprendere le aspettative dei lavoratori e le parti interessate – Roberto Maria Ceserani – Componente GT AIAS Sistemi di Gestione – SCAN srl
  • Azioni per affrontare rischi e opportunità – Fabrizio Salmi – Avvocato
  • Leadership e partecipazione dei lavoratori – Franco Eridani – Amministratore Unico di Logica HSE Srl

Moderatore – Giuseppe Crepaldi

 

Iscrizione convegno

La partecipazione al Convegno è gratuita.
Vi preghiamo tuttavia gentilmente, a motivo della capienza dell’Aula, di confermare la Vs. presenza compilando i dati richiesti all’indirizzo Convegni.networkaias.it

 

Crediti formativi

Il convegno è valido per il rilascio di 3 ORE di crediti formativi per le figure di RSPP/ASPP

 

Locandina

20190710_Milano_programma

 

Per arrivare al luogo dell’evento

Il Centro congressi casa Ildefonso Schuster – Via S.Antonio 5 – Milano è in via S.Antonio 5. E’raggiungibile con i seguenti mezzi:

Metropolitana M3 – Stazione di Missori

Metropolitana M3 – Stazione di Duomo

Metropolitana M1 – Stazione di Duomo

Clicca qui per vedere la mappa

 

Condividi

Carica altri contenuti