Home > Norme > Prevenzione dei danni da calamità naturali di tipo biotico. Approvate le disposizioni attuative per l’anno 2017

Prevenzione dei danni da calamità naturali di tipo biotico. Approvate le disposizioni attuative per l’anno 2017

Programma di sviluppo rurale 2014-2020 della Lombardia. Operazione 5.1.01

 

 

L’Operazione 5.1.01, “prevenzione dei danni da calamità naturali di tipo biotico” si propone di promuovere gli strumenti di gestione dei rischi e gli interventi di prevenzione da calamità naturali o eventi catastrofici e contribuisce al raggiungimento dell’obiettivo generale di cui al Reg. UE n. 1305/2013, articolo 4, lettera a) “Stimolare la competitività del settore agricolo” e lettera b) “Garantire la gestione sostenibile delle risorse naturali e l’azione per il clima” e dell’obiettivo specifico “Favorire la salvaguardia delle coltivazioni agricole”. Gli investimenti, finalizzati alla prevenzione dei danni da fitopatie, saranno orientati all’impiego di sistemi, strumenti e metodi non tradizionali, di carattere strutturale ed agronomico. Gli eventuali interventi per limitare le popolazioni degli organismi nocivi saranno eseguiti nel rispetto di quanto previsto dalla Direttiva 2009/128/CE, del Decreto Legislativo 150/2014 e del Piano di Azione Nazionale per l’uso sostenibile dei prodotti fitosanitari, privilegiando ogniqualvolta possibile i metodi non chimici.

Condividi

Carica altri contenuti