Home > Norme > Pubblicato il Decreto del MISE per le Imprese a Forte Consumo di Gas Naturale

Pubblicato il Decreto del MISE per le Imprese a Forte Consumo di Gas Naturale

Decreto ministeriale del 2 marzo 2018

 

 

 

Il decreto ministeriale del 2 marzo 2018 definisce, in conformità agli orientamenti comunitari in materia di aiuti di stato, le imprese a forte consumo di gas naturale che potranno accedere ad un regime di agevolazioni da adottare con successivo decreto ai sensi dell’articolo 21, commi 1 e 2 della Legge europea 2017.

Testo del decreto

 


 

Fonte: http://agevolazioni-imprese-gasivore.tecnosrl.it

 

Lo scorso 2 marzo 2018 il Ministero dello Sviluppo Economico ha firmato il decreto interministeriale che prevede incentivi a favore delle cosiddette imprese “gasivore” al fine di stabilire un sistema di agevolazioni analogo a quello previsto per le aziende energivore e finanziare le misure di decarbonizzazione.

Il decreto ministeriale definisce “gasivore” tutte quelle imprese che utilizzano il gas naturale con un consumo medio superiore a 94.582 Sm3/anno e che nel contempo rispettano uno dei seguenti requisiti:

  • operano nei settori riportati dall’allegato 3 delle Linee Guida CE (2014/C 200/01);
  • operano nei settori definiti nell’allegato 5 delle Linee Guida CE (2014/C 200/01) e hanno un indice di intensità gasivora positivo determinato in relazione al VAL superiore al 20%.

Inoltre, dal 1° luglio 2018 le imprese che utilizzano il gas totalmente, o per almeno l’80%, come materia prima per uso non combustibile sono esonerate dal pagamento delle componenti tariffarie

REt (trasporto) e RE (distribuzione). Il decreto stabilisce le modalità attraverso le quali l’ARERA potrà introdurre l’esenzione dal pagamento delle specifiche componenti tariffarie a copertura degli stessi oneri di sistema.

La nuova normativa dà un doppio vantaggio: qualora un’impresa a forte consumo di gas naturale (Gasivore) sia anche un’impresa a forte consumo di energia elettrica (Energivora), potrà usufruire sia delle agevolazioni per le imprese energivore elettriche (di cui al decreto del Ministro dello Sviluppo Economico del 21 dicembre 2017) sia di quelle previste dal decreto per le imprese energivore gasivore.

In questo modo, sarà possibile cumulare i due incentivi.

Condividi

Carica altri contenuti