Home > Norme > Legge di delegazione europea 2016-2017

Legge di delegazione europea 2016-2017

LEGGE 25/10/2017 n. 163

 

 

 

Titolo: Delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l’attuazione di altri atti dell’Unione europea

In: GU Serie Generale n. 259 del 06-11-2017

Entrata in vigore del provvedimento: 21/11/2017

 

 


 

 

Il provvedimento conferisce la delega al Governo per il recepimento di 29 direttive europee, di cui 28 inserite nell’Allegato A, che dovranno essere recepite con decreto legislativo. Si tratta, prevalentemente, di direttive emanate nell’anno 2016 (23); le restanti direttive risultano emanate negli anni 2015 (3) e 2017 (3).

Il provvedimento reca inoltre disposizioni di delega riguardanti l’adeguamento della normativa nazionale a 8 regolamenti europei e alle disposizioni dell’Accordo su un tribunale unificato dei brevetti.

Si tratta di norme destinate a integrare l’ordinamento nazionale o a disciplinare ex novo aspetti della vita economica, sociale e sanitaria dei cittadini italiani in ambiti estremamente differenziati: dalla disciplina dei pacchetti turistici e dei servizi collegati a quella dei marchi d’impresa; dalla regolamentazione della distribuzione assicurativa, alla trasparenza delle operazioni di finanziamento tramite titoli: dal rafforzamento di alcuni aspetti della presunzione d’innocenza e del diritto di presenziare al processo nei procedimenti penali, alle garanzie per i minori indagati o imputati nei procedimenti penali; dalla protezione dei dati personali nelle attività di indagine, all’accessibilità dei siti web e delle applicazioni mobili degli enti pubblici; dall’interoperabilità del sistema ferroviario dell’UE e la sicurezza delle ferrovie e delle navi passeggeri, alla riduzione delle emissioni nazionali di determinati inquinanti atmosferici [approfondimento sul dossier a cura della Camera dei Deputati].

 

Condividi

Carica altri contenuti