Home > Norme > Salute. Prodotti alimentari. Indicazione dell’origine in etichetta della materia prima per il latte e i prodotti lattiero-caseari

Salute. Prodotti alimentari. Indicazione dell’origine in etichetta della materia prima per il latte e i prodotti lattiero-caseari

Circolare 24/02/2017 n. 36799

 

Provvedimento: circolare 24 febbraio 2017

Titolo: Disposizioni applicative del decreto 9 dicembre 2016 concernente l’indicazione dell’origine in etichetta della materia prima per il latte e i prodotti lattiero-caseari, in attuazione del regolamento (UE) n. 1169/2011

In: GU Serie Generale n. 78 del 3-4-2017

 


 

Il DM 09/12/2016 concerne l’indicazione dell’origine in etichetta del latte e del latte usato come ingrediente nei prodotti lattiero-caseari.
Le nuove regole entreranno in vigore 90 giorni dopo la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, cioè il 19 aprile 2017.

La circolare del 24/02/2017 fornisce chiarimenti ad alcuni dubbi interpretativi circa le modalità applicative delle disposizioni recate dal succitato DM.
In tale documento si chiarisce che sono esclusi dal campo di applicazione i prodotti venduti sfusi, quelli imballati nei luoghi di vendita su richiesta del consumatore o preimballati per la vendita diretta e i prodotti non destinati al consumatore finale in quanto destinati ad altri soggetti per essere sottoposti ad ulteriori lavorazioni (B2B). Anche i formaggi fusi non rientrano nell’elenco di cui all’allegato 1 e pertanto non sono sottoposti all’applicazione della nuova normativa.

Condividi

Carica altri contenuti