Home > Norme > Formazione conducenti. Caratteristiche tecniche dei simulatori di alta qualità

Formazione conducenti. Caratteristiche tecniche dei simulatori di alta qualità

Decreto 17/08/2017

 

 

In GU Serie Generale n. 251 del 26-10-2017

 


 

Fonte: corrierenazionale.it

Il decreto che detta le disposizioni relative alle caratteristiche tecniche e agli standard di qualità necessari a definire un simulatore di alta qualità nei corsi di qualificazione iniziale e formazione periodica per conducenti professionali, ai fini del conseguimento della carta di qualificazione del conducente (CQC).

Tale provvedimento integra quanto già previsto dal precedente Decreto ministeriale del 20 settembre 2013 che individuava la misura massima consentita di impiego del simulatore nei corsi per il conseguimento della CQC.

L’utilizzo dei simulatori di guida risulta necessario per consentire esercitazioni in situazioni di traffico difficili o in condizioni ambientali e di aderenza stradale particolarmente critiche, difficoltose da realizzare in ambiente reale o che, comunque, potrebbero comportare alti rischi di incidente.

Per questo, il decreto è stato predisposto con l’ausilio di esperti informatici, al fine di individuare requisiti che rendano oggettivamente di “alto profilo” lo standard del simulatore, in modo tale che possa essere utilizzato proficuamente per la formazione dei conducenti elevando, in tal modo, i livelli di sicurezza stradale.

Condividi

Carica altri contenuti