Home > Norme > Codice dei contratti e Livelli di progettazione: arriva il via libera del CSLP

Codice dei contratti e Livelli di progettazione: arriva il via libera del CSLP

 
 
Dopo un iter procedurale cominciato il 20 maggio 2016 con la nota n. 20377 del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti al Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici (CSLP), dovrebbe vedere presto la luce il decreto sui livelli di progettazione previsto dall’art. 23, comma 3 del decreto legislativo 18 aprile 2016 n. 50 (c.d. Codice dei contratti).

È, infatti, arrivato il via libera del CSLP allo schema di decreto ministeriale “Definizione dei contenuti della progettazione nei tre livelli progettuali” sul quale ha espresso parere “positivo con modifiche e integrazioni”.

 
 

Struttura e articolazione dello schema di decreto

Lo schema di decreto è costituito da 39 articoli suddivisi in 5 Capi:

  • Capo I (artt. 1-5) che riporta le disposizioni generali;
  • Capo II (artt. 6-14) nel quale vengono disciplinati il progetto di fattibilità tecnica ed economica;
  • Capo III (artt. 15-24) che entra nel dettaglio del progetto definitivo;
  • Capo IV (artt. 25-36) che specifica i contenuti del progetto esecutivo;
  • Capo V (artt. 38-39) nel quale viene indicata l’entrata in vigore del decreto e le conseguenti abrogazioni (le disposizioni di cui alla parte II, titolo II, capo I, nonché gli allegati o le parti di allegati ivi richiamate del decreto del Presidente della Repubblica 5 ottobre 2010, n. 207).

Fonte: lavoripubblici.it. Continua la lettura

Condividi

Carica altri contenuti