Home > Norme > Ambiente (nitrati) e trasporto su strada

Ambiente (nitrati) e trasporto su strada

l’italia messa in mora dalla Commissione europea (novembre 2018)

 

 

L’8 novembre 2018 la Commissione ha adottato il sesto pacchetto infrazioni dell’anno, prendendo complessivamente 176 decisioni. Tra queste ben 111 sono decisioni di archiviazione di procedure d’infrazione o di ritiro di ricorsi per inadempimento già presentati alla Corte (rispettivamente 106 e 5), a fronte delle 33 nuove lettere di messa in mora ex art. 258 TFUE. Completano il pacchetto 15 pareri motivati e 2 ricorsi in Corte basati su questo stesso articolo, nonché 2 messe in mora e 2 ricorsi ex art. 260 (1, ai sensi del par. 3, per mancato recepimento di una direttiva legislativa).

Per quanto riguarda specificamente l’Italia, le decisioni prese sono state 7, e hanno riguardato, oltre a un parere motivato art. 258, l’archiviazione di 2 procedure e l’apertura di 4 nuove, così che il numero complessivo delle procedure di infrazione a carico del nostro Paese è salito a 68. Di queste 60 riguardano violazioni del diritto dell’Unione e 8 mancati recepimenti di direttive.

 

Condividi

Carica altri contenuti