Home > Media e News > Vigilanza sul lavoro: i dati sui risultati 2017 dell’Ispettorato nazionale

Vigilanza sul lavoro: i dati sui risultati 2017 dell’Ispettorato nazionale

Fonte: ANMIL

 

 

 

 

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro in un lungo comunicato ha definito le priorità di intervento per la vigilanza nel 2018 ed ha diffuso diversi dati circa i controlli e le ispezioni nei luoghi di lavoro effettuati lo scorso anno aggiornando quelli diffusi nel 2016. Allora i dati 2016 parlavano di 80.316 casi di illeciti contestati in materia di lavoro e legislazione sociale o di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro su un totale di 191.614, con un tasso di irregolarità complessivo del 63%. Nel 2017 l’Ispettorato segnala 180mila controlli svolti, con un tasso di irregolarità al 65%. Per la sicurezza sul lavoro, i controlli del 2017 hanno riguardato 22.611 aziende e sono state contestate 36.263 violazioni prevenzionistiche con un tasso di irregolarità delle aziende ispezionate al 77,09%. Nel 2016 sono state contestate 36.263 violazioni; il tasso di irregolarità resta al 77% con un numero di aziende irregolari pari 17.580 a fronte di 22.805 accertamenti definiti.

Continua a leggere

Condividi

Carica altri contenuti