Home > Media e News > S.G.Q. UNI EN ISO 9001:2015

S.G.Q. UNI EN ISO 9001:2015

due preziosi volumi del Centro Studi del Consiglio Nazionale degli Ingegneri, a disposizione dei soci AIAS, sulle attività di verifica della progettazione ai fini della validazione e sull’organizzazione degli studi professionali

Il lavoro è stato promosso dal Centro Studi del Consiglio Nazionale degli Ingegneri e realizzato da un gruppo di lavoro,coordinato dall’ing. Bruno Lo Torto , composto dai seguenti Autori: Ing. Antonio Bianco (Ordine di Chieti), Ing. Luigi Gaggeri (Ordine di Milano), Ing. Bruno Lo Torto (Ordine di Palermo), Ing. Santo Paternò (Ordine di Palermo), Ing. Giampaolo Sarti (Ordine di Parma), Ing. Giordano Zappa (Ordine di Como e Coordinatore della Sede provinciale AIAS di Como).

 

CLICCA QUI

guarda il video di presentazione dei due volumi.

Intervista a: LUIGI RONSIVALLE E GIORDANO ZAPPA, CONGRESSO NAZIONALE ORDINI INGEGNERI D’ITALIA

 

Il volume si compone di una prima parte esplicativa dell’interpretazione della Norma UNI EN ISO 9001:2015, specificatamente applicata all’attività di verifica della progettazione; in allegato al volume è stata inoltre introdotta un’apposita istruzione operativa circa le fasi metodologiche con cui affrontare l’attività di verifica della progettazione, nonché alcune esemplificazioni di check-list per valutare eventuali non conformità di ogni specializzazione del progetto rispetto ad ogni altra specializzazione. Tali check-list di “interfaccia” riproducono i principali errori (non conformità) presenti nei progetti delle costruzioni.

SCARICA IL VOLUME

sul sito web del Centro Studi del Consiglio Nazionale degli Ingegneri

La professione di ingegnere sta attraversando un periodo complesso dovuto a diversi fattori.

Da un lato la grave crisi economica degli ultimi anni ha ridimensionato drasticamente sia le occasioni di lavoro sia i margini di guadagno, dall’altro la domanda è divenuta sempre più esigente e selettiva.  Tutto ciò impone ai professionisti di fare i conti con un aspetto della loro attività che un tempo era forse meno impellente: la competitività, che diviene sempre più ardua anche a causa della presenza sul mercato di un numero elevato di soggetti che presidiano gli stessi settori.

La pubblicazione si propone di interpretare, in modo congruente alla letteratura specialistica in materia, i criteri essenziali della norma di riferimento UNI EN ISO 9001:2015 che ha avuto un’evoluzione non trascurabile con l’ultima edizione del settembre 2015, ponendo particolare attenzione alla sua applicazione agli Organismi Professionali (O.P.)

 

SCARICA IL VOLUME

sul sito web del Centro Studi del Consiglio Nazionale degli Ingegneri

 

Condividi

Carica altri contenuti