Home > Media e News > Rapporto ANMIL 2017

Rapporto ANMIL 2017

 

 

Disponibile l’Executive Summary del 1° Rapporto sulla salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro

 

L’effettività della normativa in materia di salute e sicurezza sul lavoro è una delle primarie istanze di ANMIL, in un contesto economico-produttivo in cui il numero degli infortuni – anche mortali – e delle malattie professionali è ancora troppo elevato e persino in crescita. Questo fenomeno è riconducibile in parte al mancato completamento dell’attuazione del Testo Unico di salute e sicurezza sul lavoro e all’assottigliarsi dell’attenzione culturale, mediatica e istituzionale rivolta al dramma delle “morti bianche”.

 

Sul versante normativo, infatti, si osserva come a quasi dieci anni dall’entrata in vigore del decreto legislativo n. 81/2008, sia ancora oggi possibile individuare prospettive di integrazione, riordino e razionalizzazione della normativa vigente.
Sul tema sono intervenuti i decreti legislativi n. 151 e n. 149 del 14 settembre 2015 che recano, rispettivamente, la disciplina in materia di razionalizzazione e semplificazione delle procedure e degli adempimenti sia a carico di cittadini che delle imprese, altre disposizioni in materia di rapporto di lavoro e pari opportunità e la disciplina di razionalizzazione e semplificazione dell’attività ispettiva in materia di lavoro e legislazione sociale.

 

Condividi

Carica altri contenuti