Home > Media e News > Applicazione della Carta dei diritti fondamentali dell’UE

Applicazione della Carta dei diritti fondamentali dell’UE

la Commissione pubblica la relazione relativa all’anno 2016

 

 

In data 18 maggio 2017 la Commissione ha pubblicato la relazione annuale sull’applicazione della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea, relativa all’anno 2016.

 

Per quanto riguarda gli sviluppi legislativi specifici, la relazione evidenzia come nel 2016 siano stati compiuti progressi in materia di tutela dei minori coinvolti in controversie transfrontaliere sulla responsabilità genitoriale (regolamento Bruxelles II bis) e per aiutare le coppie internazionali a chiarire le norme applicabili ai regimi patrimoniali.

 

Inoltre, è stata lanciata una piattaforma online per la risoluzione delle controversie per contribuire al rafforzamento della protezione dei consumatori e è stato concordato con i social media un codice di condotta per contrastare l’incitamento all’odio online. In materia di privacy, la relazione evidenzia come l’adozione definitiva della riforma sulla protezione dei dati ha creato un insieme unico di norme in materia, rafforzato dalla conclusione dello scudo UE-USA per la privacy e un accordo quadro per una migliore protezione dei dati dei cittadini europeo quando vengono trasferiti negli Stati Uniti.

 

Condividi

Carica altri contenuti