Home > Media e News > Approvata la nuova ISO 45001

Approvata la nuova ISO 45001

Occupational Health & Safety Management Systems – Requirements with guidance for use

DRAFT

Fonte: iosh.uk

 

La ISO 45001, prima norma a fornire un quadro complessivo per i sistemi di gestione che affrontano le questioni della salute e della sicurezza sul lavoro, è stata approvata. Il 13 luglio scorso, infatti, si è conclusa la fase di votazione del DIS2 (il secondo Draft International Standard).

 

Ecco i risultati della votazione diffusi dall’ISO:

 

P-Members voting: 53 in favour out of 60 = 88 % (requirement ≥ 66.66%)
(P-Members having abstained are not counted in this vote.)
Member bodies voting: 7 negative votes out of 64 = 11 % (requirement ≤ 25%)
Approved

 

Dunque, l’ISO/DIS 45001.2 è stato APPROVATO con l’88% di voti favorevoli da parte dei “Membri P” e solo l’11% di voti contrario da parte del totale dei Membri votanti.

Tra i Paesi che hanno espresso voto favorevole sul DIS 2 – presentando comunque dei commenti – vi è anche l’Italia.

 

Vuoi una formazione ad hoc sull’argomento? Scegli AIAS ACADEMY Corso 18001 e 45001 Auditor (24 ore) – Milano 26,27,28 Settembre 2017
info CLICCA QUI

 

I prossimi passi importanti perla pubblicazione dello standard ISO 45001

(Fonte: uniprofessioni.it)

  • 18-23 settembre 2017 – Meeting a Malacca (Malesia) dell’ISO/PC 283 e del WG1 per esaminare i risultati del ballot e decisione di effettuare FDIS o meno;
  • Novembre 2017 – Pubblicazione ISO 45001, se la revisione dei commenti venisse completata durante il meeting di Settembre e l’ISO/PC 283 riuscisse ad evitare la fase di FDIS;
  • 1°/2° trimestre 2018 – Pubblicazione ISO 45001, se fosse necessaria la fase di FDIS.

 

 

 Obiettivi della norma ISO 45001

L’adozione di un sistema di gestione per la salute e sicurezza sul lavoro ha lo scopo di:

  • aiutare le organizzazioni a prevenire, ridurre il rischio di infortuni e malattie professionali dei lavoratori;
  • fornire un quadro per il miglioramento continuo delle prestazioni in termini di salute e sicurezza sul lavoro;
  • integrare il sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro nei processi dell’organizzazione.

 

Il ciclo Plan – Do – Check – Act nella ISO 45001

L’approccio applicato alla norma ISO 45001 si basa sul ciclo PDCA (Plan – Do – Check – Act).
Il DIS2 incorpora il PDCA secondo la struttura visibile in figura.

La struttura di ISO / DIS2 45001

La ISO 45001 utilizza la struttura di alto livello HLS, definita nell’Allegato SL (Annex SL, Appendix 2 of the ISO/IEC Directives, Part 1, Consolidated ISO Supplement, 2014), comune a tutti i nuovi standard ISO sui sistemi di gestione allo scopo di favorire l’integrazione tra gli stessi.

La High Level Structure (HLS), include, oltre al titolo dei vari capitoli, alcune definizioni e parti consistenti di testo.Di seguito, la struttura del DIS2 della ISO 45001

Condividi

Carica altri contenuti