Home > Giurisprudenza UE – anno 2016

Giurisprudenza UE – anno 2016

Fonte: Olympus

 

 

Corte di Giustizia, Sez. 3, 21 dicembre 2016 – C-444/15 – Ambiente —Direttiva 2001/42/CE — Valutazione degli effetti di determinati piani e programmi sull’ambiente —Articolo 3, paragrafo 3 —Piani e programmi obbligatoriamente soggetti ad una valutazione ambientale solo se gli Stati membri determinano che essi possono avere effetti significativi sull’ambiente —Validità alla luce del Trattato FUE e della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea —Nozione di uso di “piccole aree a livello locale”— Normativa nazionale che fa riferimento alla superficie delle aree interessate

 

Corte di Giustizia CE, Sez. 3, 01 dicembre 2016, n. 395 – C-395/15 – Parità di trattamento – Direttiva 2000/78/CE – Divieto di discriminazione fondata su handicap

 

Corte di Giustizia CE, Sez. 6, 10 novembre 2016 – C-697/15 – Appalti pubblici. Offerente che omette di indicare i costi aziendali per la sicurezza sul lavoro. Obbligo giurisprudenziale. Esclusione

 

Corte di Giustizia CE, Sez. 6, 10 novembre 2016 – C-162/16 – Appalti pubblici. Offerente che omette di indicare i costi aziendali per la sicurezza sul lavoro. Obbligo giurisprudenziale. Esclusione

 

Corte di Giustizia CE, Sez. 6, 10 novembre 2016 – C-140/16 – Appalti pubblici. Offerente che omette di indicare i costi aziendali per la sicurezza sul lavoro. Obbligo giurisprudenziale. Esclusione

 

Conclusioni dell’Avvocato Generale, 13 luglio 2016, n. 188 – C-188/15 – Parità di trattamento-Discriminazione basata sulla religione o sulle convinzioni personali-Uso del velo islamico

 

Corte di Giustizia CE, Sez. 2, 17 marzo 2016 – C‑472/14 – Registrazione, valutazione e autorizzazione delle sostanze chimiche. Regolamento (CE) n. 1907/2006 (regolamento REACH)

Condividi

Carica altri contenuti