Home > Documentazione tecnica > DTO 01/2016 – Caratteristiche della progettazione e attuazione efficace del processo formativo

DTO 01/2016 – Caratteristiche della progettazione e attuazione efficace del processo formativo

Realizzato da APC Formazione

Questo documento è un sintetico manuale e/o una guida alla progettazione e attuazione efficace del processo formativo.

Il DTO riprende:

  • I concetti relativi al ciclo della formazione, già dettagliati nella UNI ISO 10015:2001 “Gestione per la qualità – linee guida per la formazione”.
  • Aggiorna i requisiti espressi dalla UNI ISO 29990:2011 “Servizi per l’apprendimento relativi all’istruzione e alla formazione non formale – Requisiti di base per i fornitori del servizio”.
  • Aggiorna i requisiti espressi dalla recente legislazione europea e italiana sulla SSL e, con ottica più allargata, all’area di applicazione specialistica della SSL che può definirsi area della prevenzione sostenibile.

 

 

Come scaricare il documento

Sei un nostro associato? una volta loggato sul sito clicca qui  per scaricare il documento.

 

 

 

Indice del documento

0 – Premessa

1  – Scopo e campo di applicazione

2 – Riferimenti normativi

3  – Termini e definizioni

4  – Il quadro culturale e normativo in materia di formazione alla prevenzione sostenibile

4.1 – Obiettivi della formazione alla prevenzione sostenibile
4.2 – Il quadro normativo per la formazione sulla prevenzione SSL
4.3 – La formazione nella normativa SSL

4.3.1 – La formazione dei lavoratori
4.3.2 – La formazione dei Rappresentanti dei Lavoratori per La Sicurezza
4.3.3 – La formazione dei Responsabili e degli Addetti al Servizio di Prevenzione e Protezione
4.3.4 – La formazione del Medico Competente, MC
4.3.5 – La formazione dei Dirigenti e la formazione (integrativa alla prevista per i lavoratori) dei Preposti
4.3.6 – La formazione del Datore di Lavoro che svolge direttamente i compiti del Servizio di Prevenzione e Protezione dai rischi
4.3.7 – La formazione dei lavoratori incaricati alla gestione delle emergenze e del Primo Soccorso

5 – Specificità della formazione per la sicurezza

6 – Specificità della formazione in età adulta

7 – Metodologie didattiche

8 – Le fasi del processo formativo

8.1 – Determinazione dei bisogni formativi

8.1.1 – Analisi della domanda
8.1.2 – I bisogni formativi
8.1.3 – Individuo e Organizzazione
8.1.4  -Metodologie per l’ABF

 

 

Dettagli del documento

Autori:G. Angelico (Coordinatore), P Frasca, Paolo Maria Crivelli, Gianpaolo Grassi, Luigi Rissotti
Dimensioni file: 1.123 KB
Lunghezza: 56 pagine
Formato: PDF

Condividi

Carica altri contenuti