Home > Delocalizzazione call center, online la procedura telematica

Delocalizzazione call center, online la procedura telematica

Gli operatori economici soggetti all’adempimento ex Lege 232/2016 devono effettuare comunicazione online

 

 

Dal 28 marzo è accessibile, sui siti internet del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro, il modello telematico con cui effettuare la comunicazione per gli operatori economici che decidano di delocalizzare, anche con affidamento a soggetti terzi, l’attività di call center in un Paese extra UE.

 

Condividi

Carica altri contenuti