Home > COLTIVIAMO LA SICUREZZA.

COLTIVIAMO LA SICUREZZA.

Convegno – 28/04/2018 – Taranto

Il Convegno del 28 Aprile 2018 dalle ore 09.00 alle ore 13.00, organizzato da AIAS – Ord. dei Periti industriali dela Provincia di Taranto – Collegio Provinciale dei Geometri della Provincia di Taranto – Ord. degli Agronomi della provicia di Taranto – Ord. dei Consulenti del lavoro – Ord. degli Architetti della Provincia Taranto – Epaca presso l’hotel sala ricevimenti “Cecere” – S. Basilio di Mottola – Taranto – con il titolo

 

COLTIVIAMO LA SICUREZZA. Salute e sicurezza nel comparto agricolo

 

ha come tema di riflessione e discussione quello della salute e sicurezza dei lavoratori, con specifico riferimento a quelli occupati nel comparto agricolo.

Il 28 Aprile è una data di fondamentale importanza poiché si celebra lagiornata mondiale della Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro.
Tale appuntamento è il frutto dell’apprezzabilissimo impegno che governi,datori di lavoro e lavoratori stessi impiegano nel promuovere un ambiente di lavoro sicuro e salubre attraverso la massima priorità riconosciuta al principio di prevenzione. Si è voluto riflettere sul comparto agricolo in quanto esso rappresenta il comparto economico primario e più antico, foriero della nascita della nostra civiltà e sicuramente fondamentale per la sua prosecuzione. Inoltre, settore trainante dell’economia del nostro Paese è quello agroalimentare che riconosce alle produzioni locali e tradizionale il giusto rilievo.
E’ per questo che, in un’ottica di comparto agricolo multifunzionale, diventa essenziale nella filiera agricola imporre la giusta applicazione delle norme di prevenzione e protezione in quanto direttamente connesse alla sicurezza alimentare e dei beni prodotti. Sulla scorta di tale affermazione è possibile anzi inevitabile vantare il “made in Italy” come vera garanzia di qualità delle produzioni agricole, ortofrutticole, zootecniche.

Si è prescelto questo tema in considerazione dell’incremento degli investimenti nel comparto agricolo, basta pensare all’ agricoltura biologica per cui l’Italia risulta capofila all’ interno dell’Unione Europea per avere il minor numero di prodotti agroalimentari con residui chimici. Nonostante sia possibile riscontrare una progressiva automazione delle lavorazioni, coloro i quali si dedicano alle lavorazioni agricole sono in continua crescita. Pertanto, il lavoro agricolo si conferma un’attività pericolosa, faticosa ed usurante durante la quale si registrano infortuni, anche con esito fatale, ed un numero crescente di malattie professionali.
Tali dati pervengono dall’ Inail secondo cui nel 2015 le patologie oggetto di denuncia sono il doppio rispetto al 2010.

Durante il Convegno ci si propone di inquadrare l’attività di  tutela di lavoratori ed aziende attraverso la descrizione del sistema giuridico normativo esistente,con espresso riferimento a progetti e campagne di prevenzione.

 

Locandina

20180428_Taranto

 

Iscrizione

La partecipazione al Convegno è gratuita e aperta a tutti gli interessati.

Vi preghiamo tuttavia gentilmente, a motivo della capienza dell’Aula, di confermare la Vs. presenza compilando il forum all’indirizzo Convegni.networkaias.it

Per coloro che richiedono i crediti formativi professionali previsti dai loro Ordini, è necessario inserire nello spazio dedicato al nominativo dell’azienda, l’ente al quale si è iscritto.

 

 Crediti formativi

Per coloro che ne faranno richiesta, verranno rilasciati n.2 crediti formativi per i ruoli di ASPP/RSPP

La richiesta per tutti i crediti formativi ASPP/RSPP può essere effettuata anche al momento dell’iscrizione al convegno.

Ai professionisti iscritti agli Ordini Professionali aderenti saranno riconosciuti i Crediti Formativi Professionali previsti dai rispettivi Regolamenti per la Formazione Continua.

 

 

 

Condividi

Carica altri contenuti