Home > Nuovo Codice Appalti. Criteri di scelta dei commissari di gara

Nuovo Codice Appalti. Criteri di scelta dei commissari di gara

Linee Guida ANAC n. 5/2016

 

Parere del Consiglio di Stato sulle Linee guida relative a criteri di scelta dei commissari di gara e di iscrizione degli esperti nell’Albo nazionale obbligatorio dei componenti delle commissioni aggiudicatrici

Delibera n. 1190 del 16 novembre 2016 – Linee guida n. 5, di attuazione del D.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50, recanti “Criteri di scelta dei  commissari di  gara e di iscrizione degli esperti nell’Albo nazionale obbligatorio dei componenti delle commissioni giudicatrici”

 

 

Il documento è stato redatto in attuazione dell’art. 78 del d.lgs. 50/2016 (di seguito “Codice”) che attribuisce all’ANAC il compito di gestire e aggiornare l’Albo nazionale obbligatorio dei componenti delle commissioni giudicatrici nelle procedure di affidamento dei contratti pubblici, istituito presso l’Autorità (di seguito “Albo”). L’ANAC è chiamata con proprio atto a stabilire i criteri e le modalità per l’iscrizione all’Albo e per la verifica dei requisiti di compatibilità e moralità, nonché di comprovata competenza e professionalità nello specifico settore cui si riferisce il contratto.
Le disposizioni di riferimento sono contenute negli articoli 77 e 78 del Codice relativi, rispettivamente, alle Commissioni di aggiudicazione e all’Albo. Alcune indicazioni contenute all’interno dell’art. 77 sono state oggetto di dibattito nella consultazione e, pertanto, si ritiene opportuno richiamare i punti principali della predetta disciplina in sede di illustrazione dei contributi pervenuti.

 

 

Condividi

Carica altri contenuti