Home > Nuovo Codice Appalti. Procedure per l’affidamento dei contratti pubblici di importo inferiore alla soglia

Nuovo Codice Appalti. Procedure per l’affidamento dei contratti pubblici di importo inferiore alla soglia

Linee Guida ANAC n. 4/2016

  • Delibera n. 1097 del 26 ottobre 2016Linee Guida n. 4, di attuazione del D.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50, recanti “Procedure per l’affidamento dei contratti pubblici di importo inferiore alle soglie di rilevanza comunitaria, indagini di mercato e formazione e gestione degli elenchi di operatori economici”

 

 

Le Linee guida sono state redatte ai sensi dell’art. 36, comma 7, del Codice, che affida all’ANAC la definizione delle modalità di dettaglio per supportare le stazioni appaltanti nelle attività relative ai contratti di importo inferiore alla soglia di rilevanza europea e migliorare la qualità delle procedure, delle indagini di mercato nonché la formazione e gestione degli elenchi degli operatori economici.
Considerato l’alto numero di affidamenti sotto soglia, le Linee guida si prefiggono lo scopo di fornire al mercato indicazioni operative circa le modalità di svolgimento delle procedure indicate dal citato art. 36 e ciò al duplice fine di incrementare l’efficienza delle stazioni appaltanti nel rispetto della normativa vigente e di prevenire fenomeni corruttivi, standardizzando, ove possibile, le azioni che queste ultime debbono compiere. L’intervento dell’Autorità, inoltre, persegue lo scopo di ridurre il contenzioso.

 

 

Condividi

Carica altri contenuti