Home > Nuovo Codice Appalti. In house providing: ecco le linee guida

Nuovo Codice Appalti. In house providing: ecco le linee guida

Determinazione ANAC 15/02/2017 n. 235

 

 

Autorità: ANAC

Provvedimento: determinazione del 15 febbraio 2017 n. 235

Titolo: Linee guida n. 7, di attuazione del decreto legislativo 18 aprile 2016 n. 50, recanti: «Linee guida per l’iscrizione nell’Elenco delle amministrazioni aggiudicatrici e degli enti aggiudicatori che operano mediante affidamenti diretti nei confronti di proprie società in house previsto dall’art. 192 del decreto legislativo 50/2016»

 

 

 


 

 

Le disposizioni del D.Lgs. 19 agosto 2016 n. 175 – Testo unico sulle società partecipate, si pongono come finalità la razionalizzazione del sistema delle partecipazioni pubbliche, nell’ottica della riduzione della spesa pubblica e della promozione di adeguati livelli di pubblicità e trasparenza.

Con le medesime finalità, l’art. 5 del d.lgs. 50/2016 (di seguito «codice») prevede l’istituzione dell’elenco delle amministrazioni aggiudicatrici e degli enti aggiudicatori che operano mediante affidamenti diretti a proprie società in house, affermando, seppur indirettamente, che l’iscrizione nell’Elenco è condizione necessaria per poter operare affidamenti diretti ai soggetti controllati.

Condividi

Carica altri contenuti