Home > brochure UNI ISO 45001

brochure UNI ISO 45001

All’interno il contributo di AIAS alla stesura della norma

 

La norma UNI ISO 45001 2018 ha sostituito, da quest’anno, la BS OHSAS 18001 come punto di riferimento per tutte le aziende che scelgono di certificare il proprio sistema di gestione della salute e sicurezza.
Le caratteristiche, i vantaggi e i collegamenti con la legislazione vigente della prima norma internazionale per la salute e la sicurezza sul lavoro, sono presenti nella brochure di UNI (Ente italiano di normazione), che da 100 anni ormai si occupa di elaborare e pubblicare norme tecniche volontarie – le norme UNI – in tutti i settori industriali, commerciali e del terziario e che ha visto da quasi 30 anni, nei gruppi di lavoro e nelle commissioni al suo interno la presenza importante di Soci AIAS, e che ha visto nel suo gruppo il Dott. Alessandro Foti, Coordinatore del Gruppo AIAS Sistemi di gestione.

La norma è stata sviluppata a ISO con il contributo di esperti provenienti da più di 70 Paesi.

Quest’ultima si applica a qualsiasi azienda, al di là dalle dimensioni, dal settore e dall’attività. È inoltre progettata per essere integrata nei processi di gestione già esistenti: adotta, infatti, la stessa struttura delle altre norme ISO sui sistemi di gestione, come la UNI EN ISO 9001 (gestione per la qualità) e la UNI EN ISO 14001 (gestione ambientale).

 

Il nostro rappresentante all’interno del gruppo internazionale che ha sviluppato la norma, il Dott. Alessandro Foti, dichiara che “il percorso per l’approvazione dell’UNI ISO 45001 è stato lungo e per alcuni versi “tormentato”, durato più di 20 anni esordendo nel 1996 con la BS 8800, poi seguito nel 1999 dalla OHSAS 18001.”

 

“AIAS ha creduto fin dall’inizio all’importanza dei sistemi di gestione e, in particolare, a quelli legati alla sicurezza e salute, come dichiara il nostro rappresentante, eritiene che concetti nuovi quali l’analisi del contesto organizzativo, la comprensione delle esigenze delle parti interessate e la valutazione delle opportunità per la salute e sicurezza sul lavoro  possano portare a un’accelerazione nel cambio culturale nelle imprese e tra i professionisti della sicurezza“.

 

Clicca qui di seguito per scaricare la Brochure

Condividi

Carica altri contenuti