Home > Art. 2087 del codice civile: applicazione del principio della massima sicurezza tecnologicamente fattibile

Art. 2087 del codice civile: applicazione del principio della massima sicurezza tecnologicamente fattibile

Seminario Ord. Ing. Messina – AIAS – Messina – 26/06/2017

 

L’articolo 2087 del c.c. rappresenta un principio giuridico essenziale a tutela dell’integrità fisica e morale di qualunque lavoratore a sostegno e rafforzamento dei principi costituzionali operanti in materia di salute e sicurezza. L’interpretazione che ne fornisce la giurisprudenza italiana evidenzia la sua centralità nel sistema di prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali ponendo, al contempo, una serie di interrogativi sulla concreta operatività di esso, specie in realtà lavorative prive di una adeguata organizzazione prevenzionistica.

Il seminario, organizzato per il giorno 26 giugno 2017 con il titolo

 

Art. 2087 del codice civile: applicazione del principio della massima sicurezza tecnologicamente fattibile

 

vedrà interventi di importanti relatori, che, partendo dalla finalità della norma, si soffermeranno in particolare su come il “principio della massima sicurezza tecnologicamente fattibile” debba essere applicato da aziende ed operatori della sicurezza, alla luce delle più recenti interpretazioni dell’articolo 2087 del c.c. fornite sulla giurisprudenza.

Il seminario si terrà a Messina presso la Sala del Consiglio della città Metropolitana di Messina – Palazzo dei Leoni Corso Cavour 86 – MESSINA.

Programma e relatori

  • Saluti – Santi Trovato – Presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Messina – Silvio Raneri – Coordinatore AIAS Provinciale di Messina – Sebastiano Trapani – Coordinatore AIAS Regionale Sicilia
  •  Logica, interpretazione e ricaduta pratica dell’art. 2087 c.c. in materia prevenzionistica – Lorenzo Fantini –  Giuslavorista, Libero Professionista già componente della Commissione Interpelli in materia di Salute e Sicurezza sul Lavoro del Min. Lavoro e Politiche Soc.,
  • Il principio della massima sicurezza tecnologicamente fattibile e la sua applicazione alle macchine – Francesco Giacobbe – Direttore UOT INAIL Messina
  • Il principio della massima sicurezza tecnologicamente fattibile e la valutazione del rischio sismico nei luoghi di lavoro – Francesco Brando

 

 

Iscrizione al convegno

Segreteria organizzativa: Ordine degli Ingegneri di Messina – info@ordingme.it

Per l’iscrizione al Seminario, l’attribuzione dei relativi crediti Ingegneri e per avere l’attestato è necessario collegarsi al sito http://www.ordingme.it sezione “Formazione”.

Si prega di confermare la propria partecipazione attraverso l’indirizzo http://convegni.networkaias.it

Per la partecipazione al Seminario saranno riconosciuti 3 crediti formativi agli ingegneri iscritti all’Ordine.

 

Crediti formativi

Ai tutti i partecipanti sarà rilasciato l’attestato di partecipazione ed a coloro che ne faranno richiesta saranno anche riconosciute 3 ore di crediti formativi valide per l’aggiornamento delle figure di RSPP/ASPP da parte della società LOGOS accreditata presso la Regione Siciliana con codice 090.

 

Clicca di seguito per scaricare la locandina dell’evento

20170626_Messina

Condividi

Carica altri contenuti