Home > AIAS Professional Comunity (APC) > APC Prev. incendi > Veicoli ad idrogeno: la sicurezza antincendio

Veicoli ad idrogeno: la sicurezza antincendio

aggiornamento a cura di Guido Zaccarelli

 

Veicoli ad idrogeno: l’aggiornamento di Guido Zaccarelli

 

Veicoli ad idrogeno: il motore
Veicoli ad idrogeno: il motore

 

 

Veicoli ad idrogeno: qualche domanda

  • Vedremo presto auto ad idrogeno circolare sulle nostre strade? Ma soprattutto saranno sicure dal punto di vista antincendio?
  • È passato tanto tempo dall’incidente del Dirigibile Hindenburg, ed i pregiudizi sulla pericolosità dell’idrogeno sono duri a morire, ma sono anche giustificati? Cosa si può dire attualmente sul pericolo di incendio delle autovetture ad idrogeno?

 

I veicoli ad idrogeno fanno parte dei cosiddetti veicoli alimentati con combustibili alternativi, cioè tutti quelli diversi dai combustibili tradizionali come benzina o gasolio.

Si tratta di una grande varietà di tipologie diverse, che vanno dai veicoli a GPL, a metano, elettrici, ibridi, ecc., e comprendono biciclette, motociclette, autobus e forse in un prossimo futuro anche camion.

Già da molti anni sono in circolazione auto a metano o a GPL, dopo decenni di oblio sono prepotentemente tornate di moda le auto elettriche, in alcuni paesi sono molto diffuse le auto ad alcool (etanolo), ora si affacciano sul mercato anche le auto ad idrogeno.
In questo articolo troverete una breve spiegazione dei vari tipi di veicoli alimentati ad idrogeno, i loro principi di funzionamento, i principali vantaggi e svantaggi di questa tecnologia, ed anche quanto è per ora possibile sostenere in merito alla sicurezza antincendio dei veicoli alimentati ad idrogeno.

 

I veicoli ad idrogeno con motore termico.
All’estero sono già in vendita alcuni modelli di auto alimentate ad idrogeno, mentre in Italia fino a poco  tempo fa c’erano alcuni ostacoli di tipo normativo attualmente in via di superamento….. continua

 


 

Guido Zaccarelli, Presidente Vicario APC Prevenzione Incendi di AIAS – Confcommercio-Imprese per l’Italia , ha recentemente pubblicato un articolo in merito sul sito della Confederazione europea di prevenzione incendi, www.cfpa-e.eu, di cui AIAS è il rappresentante per l’Italia, per illustrare lo stato dell’arte ed i possibili sviluppi futuri.

 

Condividi

Carica altri contenuti