Home > AIAS Professional Comunity (APC) > APC Costruzioni > CSE – Coordinatore della Sicurezza in fase di Esecuzione

CSE – Coordinatore della Sicurezza in fase di Esecuzione

Il “Coordinatore della Sicurezza in fase di Esecuzione (CSE)” è il titolo dello schema utilizzato da AIAS per l’attestazione della qualità professionale dei servizi offerti dai propri associati ai sensi della Legge 4/2013 e specifico per la figura del Coordinatore della Sicurezza in fase di Esecuzione (CSE) che ne fanno un professionista nel ruolo con la capacità di assumersi le relative responsabilità per la progettazione della sicurezza di un cantiere (temporaneo o mobile).

Tale attestazione  è effettuata da un gruppo di esperti di APC Costruzioni valutando i titoli prodotti dal candidato stesso (Vedi di seguito); in caso di documentazione mancante o lacunosa può essere richiesta anche un eventuale colloquio col candidato.

La verifica attesterà se il candidato possiede tutti i requisiti minimi necessari per affrontare efficacemente le problematiche legate alle attività professionali secondo gli standard nazionali ed europei.

Nello specifico verrà analizzata:

  • le capacità coordinare le attività di sicurezza di un Cantiere

 

Processo di qualifica

Il processo di qualità ai sensi della legge 4 prevede che il candidato trasmetta in segreteria, all’indirizzo qualificazioneaias@networkaias.it, il seguente materiale:

    1. CV professionale in formato europeo;
    2. ultimi 2 anni degli Attestatati di frequenza di corsi per l’aggiornamento professionale;

 

Lo specifico Gruppo di esperti valuterà il candidato sulla base dei suddetti documenti.

In caso di valutazione positiva e a seguito del pagamento della quota per l’inserimento nell’Elenco professionisti qualificati AIAS rilascerà al candidato l’attestato di qualità professionale come Coordinatore della Sicurezza in fase di Esecuzione (CSE) ai sensi del Legge n°4/2013

Condividi

Carica altri contenuti